CONTRIBUTO REGIONALE BUONO LIBRI ANNO SCOLASTICO FORMATIVO 2019-2020.

Pubblicata il 04/09/2019

La Regione Veneto ha approvato per l’anno scolastico-formativo 2019-2020 il bando per il contributo buono libri e contenuti didattici alternativi
Il contributo viene concesso alle ragazze e ai ragazzi residenti nella Regione Veneto, che frequentano 
- Istituzioni scolastiche secondarie di I e II grado, statali, paritarie, non paritarie (incluse nell’Albo regionale delle “Scuole non paritarie”);
- Istituzioni formative accreditate dalla Regione del Veneto, che svolgono i percorsi triennali o quadriennali di istruzione e formazione professionale

Spese ammesse

  • libri di testo, contenuti didattici alternativi indicati dalle Istitutzioni scolastiche e formative per l'anno 2019-2020;
  • dotazioni tecnologiche (ad esempio: personal computer, tablet, lettori di libri digitali) fino ad un massimo di 200 euro;

È esclusa la spesa per l'acquisto di dizionari, i telefoni cellulari, strumenti musicali, materiale scolastico (cancelleria, calcolatrici ecc...)

Qualora al momento della presentazione della domanda il richiedente avesse già ottenuto altri contributi  per il medesimo tipo di spesa, dovrà indicare la spesa sostenuta al netto dei contributi già ottenuti

Requisiti di reddito - ISEE 2019

  • Fascia 1: da € 0 a € 10.632,94 – contributo concesso fino al 100% della spesa, compatibilmente con le risorse disponibili;
  • Fascia 2: da € 10.632,95 a € 18.000,00 – contributo concesso in base alla proporzione  tra la spesa e alle risorse disponibili;

Chi può presentare la domanda

Il contributo può essere richiesto da uno dei genitori, dal tutore o dallo studente stesso se maggiorenne.

Quando e come presentare la domanda

Dal 16 settembre al 16 ottobre 2019 il richiedente è tenuto a compilare ed inviare esclusivamente via web la Domanda del contributo dal sito:

Dopo aver inviato la domanda via web il richiedente, entro le ore 12 del 16 ottobre 2019, deve presentare all'Ufficio Protocollo del Comune sito in Piazza del Municipio 1 ex Municipio di San Germano dei Berici, oppure inviare tramite fax, raccomandata, e-mail o PEC:

  • numero identificativo della domanda, ricevuto dalla procedura web
  • documento valido di identità o riconoscimento del richiedente
  • se il richiedente non ha cittadinanza comunitaria: titolo di soggiorno valido
  • documentazione giustificativa della spesa sostenuta
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato LOCANDINA.pdf 558.46 KB

Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto