Regione Veneto

COMUNE di VAL LIONA
Provincia di Vicenza

Seguici su

AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA CONCESSIONE DI ALCUNI LOCALI E SPAZI DEL PLESSO SCOLASTICO «ARCOBALENO» DOVE SVOLGERE ED ORGANIZZARE I CENTRI ESTIVI.

Pubblicata il 11/05/2022
Dal 11/05/2022 al 22/05/2022

IL RESPONSABILE DELL’AREA AMMINISTRATIVO-TRIBUTARIA
in esecuzione della deliberazione giuntale n. 41 del 09/05/2022
RENDE NOTO CHE:
Il Comune di Val Liona, intende verificare l'eventuale disponibilità di soggetti interessati all’assegnazione in concessione dell’immobile di proprietà per la gestione dei Centri Estivi rivolti a bambini dai 3 anni ai 5 anni, alle condizioni e secondo le modalità descritte nell’allegato allegato sub 1).
La finalità dei Centri Estivi è quella di garantire un servizio socio-educativo alle famiglie impegnate in attività lavorative durante il periodo di sospensione dell’attività educativa attraverso la realizzazione di attività ricreative, di gioco e di laboratorio adeguate ai bisogni dei bambini.
Di seguito, in sintesi, le informazioni utili per la manifestazione d’interesse.

SOGGETTI CHE POSSONO MANIFESTARE INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA

Enti, Associazioni di volontariato e di promozione sociale, Cooperative, Fondazioni, Istituzioni, Polisportive, Associazioni Sportive Dilettantistiche e simili, Onlus, ecc.) regolarmente costituiti che perseguano finalità di tipo educativo, socio-culturale, ricreativo e/o sportivo, per i quali sussistano i seguenti requisiti:
  1. insussistenza delle cause di esclusione previste dall’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016;
  2. insussistenza della fattispecie prevista dall’art. 32 quater c.p. (incapacità di contrarre con la pubblica amministrazione);
  3. esperienza specifica e documentabile nel campo della gestione di Centri Estivi, svolti con buon esito per conto di Amministrazioni Comunali e/o Istituzioni Scolastiche dal 2019 al 2021, per bambini e ragazzi di età compresa tra i 3 e gli 5 anni.

PROCEDURA E CRITERIO DI AFFIDAMENTO

Con il presente Avviso non è indetta alcuna procedura di affidamento concorsuale e, pertanto, non sono previste graduatorie, attribuzione di punteggi, o altre classificazioni di merito.
Le manifestazioni di interesse hanno il solo scopo di comunicare all’Amministrazione Comunale la disponibilità ad essere invitati a presentare l’offerta. Il presente avviso non costituisce altresì un invito ad offrire né un’offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. o promessa al pubblico ai sensi dell’art. 1989 c.c.
A conclusione dell’indagine conoscitiva di mercato Il Comune procederà alla verifica della documentazione presentata e alla redazione dell’elenco costituito dagli operatori ritenuti idonei che saranno, successivamente, invitati a presentare offerta mediante lettera di invito.
L’affidamento in oggetto avverrà, ai sensi dell’ex art. 36 del D.lgs. n. 50/2016 comma 2 lettera a), mediante «affidamento diretto», con aggiudicazione a favore del concorrente che avrà offerto il canone settimanale più alto rispetto a quello posto a base d’asta di euro 25,00/settimana. Al riguardo non saranno ammesse offerte in diminuzione rispetto all'importo posto a base di gara o pari all'importo stesso.
Saranno invitati a presentare offerta n. 5 operatori economici che hanno comunicato manifestazione di interesse ed in possesso dei requisiti richiesti dal presente avviso. Nel caso in cui pervengano più di 5 manifestazioni di interesse, si procederà a sorteggio pubblico.
Qualora alla scadenza risultasse pervenuta un’unica istanza ritenuta idonea, si procederà all’affidamento diretto, trattando le condizioni con il soggetto interessato.
Il Comune di Val Liona si riserva di sospendere, modificare o annullare la procedura relativa al presente avviso esplorativo e di non dar seguito alla gara per l’affidamento della concessione, qualora insorga una differente valutazione dell’interesse pubblico da perseguire.

TRASMISSIONE DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE

La manifestazione di interesse, redatta sul modello allegato sub 2) e sottoscritta dal legale rappresentante o procuratore, con allegata fotocopia del documento d'identità del sottoscrittore), dovrà indicare con esattezza gli estremi identificativi del richiedente, sede e/o recapito.
La manifestazione di interesse potrà essere trasmessa:
  • tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: comune.valliona.vi@pecveneto.it, oppure a mezzo raccomandata del servizio postale. L’oggetto della pec dovrà riportare la seguente dicitura: MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA CONCESSIONE DEI LOCALI E SPAZI DEL PLESSO SCOLASTICO «ARCOBALENO», PER LA REALIZZAZIONE DEI CENTRI ESTIVI.
  • a mano ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, negli orari di apertura al pubblico, previo rilascio di apposita ricevuta, all'Ufficio Protocollo del Comune di Val Liona – Piazza Marconi, 1 – 36044 Val Liona (VI).
Il recapito del plico rimarrà ad esclusivo rischio del mittente, ove, per qualsiasi motivo non giunga a destinazione in tempo utile.
La richiesta dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del giorno sabato 21 maggio 2022 presso i recapiti sopraindicati.
Il termine indicato e perentorio e tassativo. Faranno fede d’arrivo entro i termini, esclusivamente il timbro e la data apposti dall’ufficio protocollo comunale ricevente. Le manifestazioni di interesse pervenute dopo tale termine non saranno prese in considerazione ai fini dell’inserimento nell’elenco degli operatori economici da invitare alla procedura di affidamento del servizio.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, ai sensi del Regolamento UE 2016/679 e del D.Lgs n. 196/2003, esclusivamente nell’ambito della procedura regolata dal avviso.
Titolare del trattamento è il Comune di Val Liona – Area Amministrativo-Tributaria.
L’accesso agli atti è regolato dalla L. n. 240/1990, dal D.P.R. 184/2006 e dagli articoli 53 e 98 del D.Lgs n. 50/2016.

ALTRE INFORMAZIONI

Il presente avviso può essere consultato e ritirato anche presso gli Uffici Protocollo Generale di Piazza del Municipio, 1 – Frazione San Germano dei Berici.
Responsabile unico del procedimento: dr.ssa Laura Pistore – Responsabile dell’Area Amministrativo-Tributaria – tel. 0444889522 – int. 6 – email: comune.valliona.vi@pecveneto.it.
Prenotazioni per visite e sopralluoghi: ing. Evelin Storato – tel. 0444889522 int. 2 – email: comune.valliona.vi@pecveneto.it.
Val Liona, 11 maggio 2022
                                                                Il Responsabile dell’Area Amministrativo-Tributaria
                                                                                          (dr.ssa Laura Pistore)

Allegati

Nome Dimensione
Allegato SUB 1.A - CAPITOLATO CENTRI ESTIVI ARCOBALENO - ALLEGATO SUB A - PLANIMETRIA .pdf 2.4 MB
Allegato SUB 1.A - CAPITOLATO CENTRI ESTIVI ARCOBALENO - ALLEGATO SUB B - RICHIESTA AUTORIZZAZIONE ULSS.odt 41.33 KB
Allegato SUB 1.A - CAPITOLATO CENTRI ESTIVI ARCOBALENO.odt 27.75 KB
Allegato UB 1.B - MANIFESTAZIONE INTERESSE CENTRI ESTIVI ARCOBALENO.odt 13.33 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto