VAL LIONA (VI)

INTERVENTI ECONOMICI STRAORDINARI A FAVORE DELLE FAMIGLIE CON PARTI TRIGEMELLARI E DELLE FAMIGLIE CON NUMERO DI FIGLI PARI O SUPERIORE A QUATTRO. ANNO 2018.

Pubblicata il 31/07/2018
Dal 31/07/2018 al 31/12/2018

Con DGR n. 865 del 15 giugno 2018 [Bur n. 61 del 22 giugno 2018] sono state definite le modalità di realizzazione di un programma di interventi economici straordinari a sostegno delle famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro e delle famiglie con parti trigemellari, anno 2018.

Nello specifico si propone di offrire un supporto economico, per il tramite dei Comuni, determinando in € 2.100.000,00 l'importo massimo erogabile. Il suddetto fondo è ripartito, tenuto conto degli esiti delle istruttorie relative ai bandi passati, nel seguente modo:
  • € 100.000,00 per le famiglie con parti trigemellari;
  • € 2.000.000,00 per le famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro.
Le famiglie con parti trigemellari, i cui figli alla data di pubblicazione sul BUR del presente bando, cioè al 22 giugno 2018, siano minori di 18 anni, saranno destinatarie di un contributo pari ad € 900,00.
Le famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro saranno destinatarie di un contributo pari ad € 125,00 per ciascun figlio minore di 18 anni

Esempi:
  • Una famiglia di 5 figli, tutti minori di 18 anni, sarà destinataria di un contributo complessivo di € 625,00 (€ 125,00 x 5 figli);
  • Una famiglia di 5 figli, di cui 3 minori di 18 anni, sarà destinataria di un contributo complessivo di € 375,00 (€ 125,00 x 3 figli).

Potrà essere presentata una sola adesione per ogni nucleo familiare appartenente ad una delle categorie di famiglie trigemellari o con figli pari o superiore a quattro.

Qualora dallo scorrimento di una delle due graduatorie avanzassero delle risorse, queste verranno utilizzate per lo scorrimento dell’altra graduatoria.

Il contributo è cumulabile con altre tipologie di finanziamento o contributo concesso nell’ambito delle politiche sociali di aiuto, supporto e sostegno alle famiglie e sarà erogato sino ad esaurimento del fondo destinato. 

Le Amministrazioni comunali, per poter accedere a tale fondo, dovranno seguire i criteri e le modalità esposti nell’Allegato A della DGR n.865/2018.

In calce sono disponibile le FAQ.
 

SCADENZE

La presentazione delle domande di adesione al programma regionale da parte delle famiglie con parti trigemellari e delle famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro prevede i seguenti passaggi:

Il richiedente:
Entro il termine stabilito dall’Amministrazione comunale, deve compilare ed inviare al Comune di residenza il “MODULO DI ADESIONE AL PROGRAMMA DI INTERVENTI ECONOMICI STRAORDINARI A FAVORE DELLE FAMIGLIE CON PARTI TRIGEMELLARI E DELLE FAMIGLIE CON NUMERO DI FIGLI PARI O SUPERIORE A QUATTRO. ANNO 2018”, allegato al presente provvedimento (Allegato B, riportato sotto in modello editabile), completo dei documenti richiesti, con ogni mezzo consentito dalla normativa vigente (in caso di invio a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al fine del rispetto del termine, fa fede la data del timbro dell’ufficio postale accettante).
Il Comune in forma singola o associata:
Entro il termine perentorio, pena l’esclusione, delle ore 23.59 del 14 settembre 2018
- stila la graduatoria utilizzando lo schema tipo di cui all’Allegato C
- la approva in forma di allegato al provvedimento di Giunta comunale o alla determinazione dirigenziale
- trasmette via PEC alla Regione Veneto – Direzione Servizi Sociali, utilizzando esclusivamente lo schema tipo di comunicazione di cui all’Allegato D, la sola graduatoria approvata con il suddetto provvedimento, in formato PDF, all’indirizzo area.sanitasociale@pec.regione.veneto.it, specificando nell’oggetto “Amministrazione Comunale di …., Programma di interventi economici straordinari a favore delle famiglie con parti trigemellari e delle famiglie con numero di figli pari o superiori a quattro – Anno 2018”;
- invia la medesima graduatoria alla Regione esclusivamente in formato Excel all’indirizzo mail famigliaminorigiovani@regione.veneto.it. 
 
Di seguito sono riportati gli allegati B,C e D in della DGR n. 865/2018 in formato editabile
 

PER IL CITTADINO:

PER IL COMUNE – IN FORMA SINGOLA O ASSOCIATA:

Per ogni informazione:
famigliaminorigiovani@regione.veneto.it 

Facebook Google+ Twitter